Quando improvvisamente l’asfalto polveroso si trasforma in cielo