Averti ancora qui…

Ogni tanto riesco a sognarti, Morfeo mi fa questo regalo.
Ho sognato che le nostre camere erano comunicanti e nella realtà, in un certo senso lo sono. Ho sognato quindi che comunicavamo, che avevi letto le mie poesie, che mi guardavi, mi parlavi.
Non l’ho ricordato subito appena sveglio. Avevo nella testa una sensazione strana ma piacevole, fino a che è riaffiorato all’improvviso l’intero sogno. Ricordarlo mi ha fatto capire tutto. È stato come rinascere. È stato come riaverti…

~Etiliyle~